·  home page     ·  contattaci     ·  vota il tuo gruppo/solista preferito  
Premio Daolio
Premio Daolio 2012 »
Albo d'oro »
Edizione 2012
I laboratori: parola ai tutor »
Iscriviti al Premio »
Diario del Premio »
I tutor »
I gruppi in gara »
Il bando del premio »
I premi »
Le votazioni »
Calendario eliminatorie »
Libri&Note »
Stampa & Media
News »
Rassegna stampa »
Photogallery »
Recensioni »
Altre informazioni
Partners »
Link »
Credits »


Diario del Premio
SESTA ELIMINATORIA

L'ultima sfida eliminatoria tra MartaA (Cavriago), Vanamusae (Carpi) e Emilia Sonica (Reggio Emilia)

GRUPPI DELLA SERATA
Vanamusae - vai alla scheda »
MartaA - vai alla scheda »
Emilia Sonica - vai alla scheda »

PHOTOGALLERY

Clicca le immagini per ingrandirle

AUDIORECENSIONE
Recensione sesta serata eliminatoria 19-4-2012
Autore: Franco Montanari
L'ultima recensione prima della finale su Vanamusae, MartaA e Emilia Sonica. Per chi volesse scrivere al presidente di giuria questa è la e-mail giuria@premiodaolio.it
Ascolta la recensione »

VIDEO DELLE SERATE
Clicca le immagini per visualizzare i video


NEWS
"Come i cani" si guadagna la finale
20 aprile 2012
A Cavriago si sono concluse le fasi eliminatorie del premio. Saranno i carpigiani Vanamusae ad accedere alla finale di Piazza Zanti
leggi la news »
L'ultima serata eliminatoria
19 aprile 2012
Stasera saliranno sul palco MartaA, Vanamusae e Emilia Sonica
leggi la news »

COMMENTI INVIATI 33
MartaA
27 aprile 2012
Si ho avuto reazioni a caldo perchè non vedevo nulla di costruttivo in quello detto..sono passata per quella che non sono e mi spiace ma come detto da pizzetto sono agli esordi e stò cercando aiuto conferme e consigli in ogni dove...non basta saper cantare giusto!?!?

Ci siamo divertiti tanto e, spero,ci divertiremo ancora..come ho detto faccio musica per il piacere di farla...
Semplicemente non mi piacciono gli stereotipi...le categorie....

Io sono io..lo faccio per me...fine....se sfondo tanto meglio..vivrò di quel che amo...altrimenti farò cmq quel che amo...

Pace e bene!
il pizzetto
26 aprile 2012
crepi il lupo (x laurea e x la finale)
io mi diverto già un casino...mi dispiace che non si veda
Lardo Grasso
26 aprile 2012
Caro Pizzetto,
io credo che prima di tutto tu ti debba laureare , possibilmente con ottimi voti.
Detto ciò continua con quello che ti piace di più, con quello che ti dà più soddisfazione:fai la giusta tara a i commenti dei Lardo Grasso di turno, non farti salire il sangue alla testa alla prima critica ( per quanto pesante o ironica possa essere) ma sopratutto divertiti....

Tu, MartaA e chi ti pare divertitevi! E fate in modo che chi ascolta lo percepisca!

Infine...4 anni a lavorare su dei pezzi sono un' assurdità...

Cerca d'essere moderatamente soddisfatto massimo ogni 3/4 mesi.

In bocca al lupo per la finale ( goditela!!)
il pizzetto
24 aprile 2012
ci riferivamo a un commento che è stato cancellato, non dei tuoi o di geronimo... diciamo che le reazioni a caldo in genere non espirmono mai un gran spessore di contenuti...

sono d'accordo nel dire che la parola talento ormai si è inflazionata per colpa di xfactor o amici... e dire che si è pieni di talento, per me, è una cosa che non sta in cielo ne in terra.... perchè se ce l'hai sarà percepito e non hai bisogno di dirlo. è stata una reazione a caldo, penso si possa perdonare visto l'importanza simbolica che aveva questo concerto per lei.
marta ha una bella voce, un ottima tecnica ma parte molto in ritardo sul punto di vista dell' "inedito" (che è poi un aggettivo che ha preso piede nell'era dei talent)... immagino che cristina donà a 30anni non abbia pubblicato il suo primo pezzo... questo è il suo più che decoroso inizio di interprete/cantautrice ed è il mio inizio come autore/compositore super pop per altri.... tutto qua dai.. dal tuo primo commento sembravamo una banda di idioti e un minino di sangue al cervello penso me lo possiate concedere!

per il capitolo dharma, abbiamo capito che le strategie per "diventare famosi" non esistono e che pagare persone per fantomatici servizi non è la strada giusta... quindi abbiamo deciso di fregarcene e puntare su una nostra idea di musica, non di tendenza e forse un po da sfigati (non ho mai visto un fan del progressive figo), avere degli apprezzamenti è quindi doppiamente appagante...
è dal 2008 che lavoriamo a questi pezzi e spero sinceramente che un giorno tu possa dire che "a 25 anni i dharma hanno spaccato il culo con il loro album d'esordio" ma se non dovesse succedere siamo molto contenti di quello che abbiamo e di come andrà a finire...

ultima cosa... pensi che sarebbe pià interessante continuare con marta su un suond tipo "io vagabondo" o come "dalla finestra"?
Lardo Grasso
24 aprile 2012
Il disossidante si ,ma il DISINDOSSIDANTE" pensavo fosse un nuovo prodotto che permetteva un rapido cambio d'abito

Dario Elica
24 aprile 2012
Scusa Lardo è Disossidante il prodotto che scioglie le incrostazioni nei congegni elettronici.........tipo i microfoni!
martaa
23 aprile 2012
Infatti mi sono giá scusata in privata sede con il presidente di giuria x i commenti fatti troppo a caldo..
Lardo Grasso
23 aprile 2012
Ma di che insulto state parlando??
Lardo Grasso
23 aprile 2012
Certo che siete strani...
Vedi Pizzetto di esempi come quelli citati ne potrei portare a biffezze: hai mai fatto il calcolo dell'età media che avevano i Kings of Leon al loro debutto discografico nel 2003? ( mica nel 1968...). Hai ascoltato l'ultimo di Bon Iver? Justin Vernon c'ha 31 anni ....
Non c'è da rinascere fenomeni ma semplicemente di fare la tara a quello che si fa. Il tuo pezzo "Benzene" non è affatto male: se avrà futuro e avrai futuro non lo so... visto come gira il mondo musicale non credo, ma non si sa mai.
Il tuo progetto con MartaA lo vedo già meno interessante: ripeto lei canta bene, il chitarrista è bravo, la batterista mi è piaciuta parecchio ( finalmente una donna battereista che suona come si deve) ma complessivamente sa di deja vù.
E quanto al micca....avete un tasso di permalosità micidiale... una piccola presa per i fondelli vi fa salire il sangue alla testa. Pretendere rispetto quando si apostrofa la giuria dicendo che ha preso decisioni insensate e inutili e pure stupide.... E non si pensa di essere Dio? boh!
Quanto alla cover: credo che abbia una sua dignità. Mi piace il fatto che abbiate fatto una cover e con l'abbiate semplicemente "risuonata". La trovo un pochino fuorviante rispetto allo spirito originale, nel senso che non aggiunge nulla apparendo ,invece, come un pezzo a se stante, quasi originale.
Che di per se non è affatto male: il che conferma la vostra validità tecnica e mi sempre più pensare che la lacuna sia sotto il profilo compositivo non esecutivo.
Quanto agli Offlaga e ai Giardini di Mirò.... io all'epoca non sapevo manco dell'esistenza del premio Daolio..... ( tra l'altro i primi li trovo un poco sopravvalutati...ma quest è un 'altra storia).


@Dario

Scusa cosa sarebbe il "DISINDOSSIDANTE"?
MartaA
23 aprile 2012
Guarda lardo se davvero tu ascoltassi tutto sono fermamente convinta che questo dibattito non si sarebbe mai aperto...va beh...
Per quanto riguarda l’insulto cancellato si credo di meritare scuse....io non mi attacco a queste cose perchè penso che chi offenda
nel personale è perchè non abbia argomenti migliori di cui parlare...
Ma quella offesa non ha toccato solo me in primis...ma anche le persone che lavorano con me..che si sono impegnati e
hanno lavorato sodo ..credo che vadino anche a loro delle scuse...

Per il resto non ho MICCA preteso di rempire san siro o diventare una star di fama mondiale....ma nemmeno che si sputasse sul mio primo lavoro..

Ringrazio il president della recensione che ho trovato molto utile per potermi migliorare..

Io finisco qui mi sono stancata di rispondere....ci si vede facilmente il 10...ciao ciao
Dario Elica
23 aprile 2012
Tra vent'anni forse non esisterà nemmeno il telefono.....Non avertene a male caro Ladro forse quelli della tua generazione hanno bisogno di andare in pensione(musicalmente parlando)e lasciare spazio a chi a una mentalità più fresca e meno ossidata..........ecco ti ci vuole un pò di DISINDOSSIDANTE!!!!!
il pizzetto
23 aprile 2012
so che nella giuria ci sono musicisti di livello, quindi che tu ne sappia non lo discuto...ma che tu ora faccio anche l'indovino mi sembra un po troppo... se ci vedevi così bene perchè non hai fatto vincere gli offlaga o i giardini nelle edizioni dell'epoca?

lardo cosa ne pensi delle cover di "io vagabondo"?

cmq io qui scrivo in modo "serio" perchè io prendo la musica in modo "serio", nel senso che ogni decisione, ogni nota e ogni parola non è buttata a caso per fare mucchio. però a suonare mi diverto, miCCa lo faccio perchè voglio fare successo...anche tu da come critichi sembri ogni tanto impersonificare Dio, ma io amo le provocazioni e quindi ti apprezzo perchè dici sempre la tua. come del resto faccio io. Però dai ti sembro una persona pesante? sono un ragazzotto socievole e con la battuta sempre pronta...ti assicuro che nella vita rido molto e sono molto felice...se ti presenti ti offro anche una birra... lo so che stiamo parlando di musica MICCA di vita o di morte... però cerco di creare progetti (non solo con martaa ma anche altre band) che abbiano un minimo di qualità dietro, cosa che non neghi stando a quanto hai scritto...

ti rassicuro... ho già passato la fase "io sono un genio della musica e sono gli altri che non capiscono niente" e amo mettermi continuamente in gioco perchè dagli errori si impara; sicuramente le critiche articolate e costruttive del frank nazionale non verranno prese sotto gamba, perchè penso di non essere arrivato e di avere molto da imparare da tutti, ma gli insulti invece mi entrano dalle orecchie e MI ESCONO DAL BUCO DEL CULO. dico solo che non mi sembra di buon gusto offendere pubblicamente chi cerca, non ho detto che ci siamo riusciti, di fare qualcosa di ben fatto.

martaa ha un gap generazionale da colmare, partire a fare inediti a 30anni direi che non è facile, ma abbiamo un team di "lavoro" direi molto buono e sicuramente potremo migliorare, questo è il primo nostro concerto... e direi "ce ne fossero di band così"...

non ho la presunzione di essere intoccabile e se tu mi dici che non è abbastanza, di sicuro non sto qua con le mani in mano, e cercheremo di fare meglio. le cose crescono se le coltivi, non se ci spari sopra come se non ci fosse un domani.
penso che i tuoi esempi internazionali citino persone e periodi che rimarranno nella storia... io sono una persona comune e me ne scuso, quando rinascerò rinascerò genio o cervo a primavera :D mi dispiace passare per uno arrogante, che si crede chissà chi, faccio solo quello che mi piace fare... a questo punto mi dispiace se credo nel progetto "daolio" e se cerco di presentare dei progetti che ritengo validi, dignitosi o di sicuro non meritevoli di insulti gratuiti e pure anonimi (mi riferisco al commento censurato, per cui attendiamo delle scuse..)
Lardo Grasso
23 aprile 2012
Cara MartaA io ascolto di tutto....

Forse è ormai troppo tempo che ascolto di tutto...ma proprio tutto...pure troppo!...come ben sa il buon vecchio Thomas Prostata

Sono vecchio cara MartaA.... talmente vecchio che vedere scrivere xke mi provoca di colpo un prurito diffuso....con annessa dissenteria.

Largo ai giovani trentenni che hanno ancora la vista buona e che saranno il futuro della musica italiana.

Facciamo così...telefonami tra vent'anni.




MartaA
23 aprile 2012
Guarda lardo ti diro posta cosi la cosa la accetto più che volentireri rispetto ai giorni scorsi dove tutto quello che si faceva e dare uno stereotipo o attaccarsi a una parola..
Detto ció dire che si ha talento non ë peccare di presunzione a mio avviso.. Bisogna sempre capire cosa ognuno di noi intenda x talento.. X me talento non è solo cantare bene..ma saper fare qualcosa mettendosi in gioco con i propri mezzi e le proprie possibilità.. è coraggio.. E sfida...

Credo invece che tu pecchi più di presunzione xke fai parte di un circolo chiuso in cui quello che ascolti tu x te è migliore di tutto il resto..ma la musica é varia e sconfinata.ê arte e come ogni forma di arte ha percorsi e risultati diversi..bisogna rispettarla e mai sminuirla..

Possiamo andare avanti giorni ma abbiamo vedute diverse.. Il mondo e bello xke e vario dicono..beh.. X fortuna....
Lardo Grasso
23 aprile 2012
@Pizzetto e anche @Dario

Io continuo a restare basito innanzi a tali esternazioni.
Parlate come se foste chissà chi ( e mi scusi chi per averlo tirato in ballo), come se la vostra proposta sia di livello fantasmagorico, ed è solo chi ascolta che non capisce...

In tutta onestà rendo merito a te e a Marta di aver messo su un qualcosa di gradevole , ben suonato, cantato in modo corretto ( insomma Marta canta bene, ma allinenata a qualche altre centinaia di cantanti) senza alcun sussulto d’originalità.

Certamente c’è di peggio, ma c’è anche di meglio, di molto meglio.

Sentir dire: “io ho talento!” a me fa venire in mente Evgenij Kissin che a 16 anni incide i concerti per piano e orchesta di Chopin, con la filamormica di Mosca ( mica la banda di Rio Saliceto).

Mi fa pensare a Pat Metheny che nel 1975 , a 21 anni , incide il suo primo disco “Bright Size Life”
al fianco di un Jaco Pastorius ventiquatrenne.
Mi fa pensare a Jeff Buckley che a 28 anni da alle stampe di un disco come “Grace”.
O per restare in casa nostra al primo disco di Cristina Donà “Tregua” prodottoa 30 anni: l’età della nostra Marta.
Per cui ragazzi miei: siate meno seri e seriosi, pensate a divertirvi quando suonate, non atteggiatevi alla maniera di chissà quale grande artista. Ridete di più : vi farà sicuramente bene.

I Daolio è finito ( almeno le eliminatorie): andate in pace.
MartaA
23 aprile 2012
Grazie mille caro Dario....e spero di ringraziarti anche di persona...
sono contenta delle tue parole....mi hai illuminato la giornata...grazie infinite...e grazie a Dani...un amico vero..che mi ha aiutato senza chiedere mai nulla in cambio..se sono riuscita nell'impresa è merito tuo...

Grazie!
Dario Elica
21 aprile 2012
Caro Lardo Grasso certo che capire quali parametri hai per definire un "artista" sono oscuri e l'enfasi con cui commenti le serate sono al limite della sopportazione,ognuno dice quello che vuole ma mi sembri intollerante alle forme d'arte che non coincidono con le tue...(chissà chi sarà mai alla tua altezza) La ragazza del secondo gruppo personalmente mi ha impressionato per la sua qualità canora e per l'interpretazione e i testi non mi sono sembrati per niente banali.Secondo il mio modesto parere,anche se probabilmente non ho la tua esperienza o il tuo gusto musicale "sopraffino",i gruppi come i MartaA mi fanno ben sperare per la musica italiana......per troppo tempo al concorso si è sentito solo del gran rumore e delle gran urla....BASTA!!!!!
il pizzetto
21 aprile 2012
era una serata estiva del 2009, stavamo facendo una serata "karaoke" in una piscina, così tanto per farci due risate, e marta mi ha detto che le sarebbe piaciuto fare qualcosa di suo e che aveva un quadernone pieno di frasi a casa.
non esisteva una band, non esisteva un idea. niente. ci sono voluti tre anni ma alla fine ce l'abbiamo fatta. per me questa è stata (e sarà) un bellissima esperienza perchè mi ha dato modo di confrontarmi con un genere diverso da quello che faccio con i dharma e mi ha fatto suonare con dei bravissimi musicisti da cui imparo tanto a ogni prova.
Martaa è un progetto volutamente "easy listening" con testi non particolarmente elaborati, senza minerali o formule chimiche, scritti a quattro mani con marta, una ragazza che non ha mai avuto l'opportunità di fare un progetto di musica propria.
Penso che l'ironia che si usa su questo blog a volte viene scambiata solo per insulto ed è normale sbroccare; io dico che una ragazza come marta che cerca di completarsi come "artista" mettendosi in gioco a trentanni suonati con il suo primo progetto di inediti non vada pubblicamente derisa e canzonata, ma rispettata. Non penso vada derisa in primis perchè ha delle doti vocali evidenti e in secondo luogo perchè la band è composta per metà da professionisti, direi che avete ascoltato di peggio in queste semifinali. Passare dalle cover ai pezzi propri merita rispetto, sopratutto in periodo come questo, dove dominano le tribute band.

Si parlava qualche blog fa che l'artista deve essere credibile, scrivere per marta una canzone su temi politicosociali sarebbe un suicidio, perchè non sarebbe credibile a mio avviso; "come i cani" ha certamente un testo superiore al mio di "dalla finestra" ma è stato scritto solo perchè cantata da matteo prende corpo e diventa credibile, un interpretazione molto sentita. Quindi a parità di qualità su musica/arrangiamento con un conteggio dei voti era palese la vittoria dei vanamusae, per via di un chiaro surplus poetico. ma "dalla finestra" non poteva avere altro testo se non quello che ha, perchè se le avessi messo in bocca altre parole non saremmo stati più credibili ne lei come "artista" ne io come "autore". poi apprezzo il consiglio del presidente di giuria penserò a qualche piccola modifica per adattare meglio il testo alla forza sprigionata live, ma avendola composta con una chitarra acustica non pensavo venisse fuori un pezzo così teso dinamicamente.

ti ringrazio marta perchè quando mi hai chiesto di scrivere questi pezzi ero in un brutto periodo e scrivere mi ha dato veramente una mano. riguardo alla faccenda dell'artista... sinceramente non so chi sia un artista e se lo sono anche io. io cerco di comunicare attraverso una delle arti più belle: la musica. non ho la presunzione di riuscirci ma spero di imparare presto. del resto non non me ne frega un cazzo, vi chiedo di smorzare un po i toni tutti quanti grazie
MartaA
21 aprile 2012
Si in effetti sono analfabeta....con poco talento..per niente umile e pure grassa!!

ciao ciao a tutti!!
dente del giudizio
20 aprile 2012
@ MARTAA A A A Abbronzatissima
sotto il riflettore, a due passi d'andare
al Daolio in finale, il tuo gruppo con te.

questa è poesia, mica la tua....

Lardo Grasso
20 aprile 2012
Carissima MartaA, sai qual'è il significato della parola "ironia".
Io non penso cara ragazza.

Credi davvero a quello che scrivi?

Roba tipo

" sapere fare musica orecchiabile ben suonata e piena di talento non per vantarmi ma non è da tutti..specialmente non per te... "

Sopratutto sul "piena di talento" ..hai una vaga idea di cosa sia il talento? Io non credo.

E sii cauta anche nell'usare la parola "artista": io non trovo traccia di artisti nella serata di ieri...ma neanche in quelle precendenti. Almeno nel senso alto della parola.

Credo che un bel bagno d'umilità non ti farebbe poi cosi male: anche per sanare frasi tipo questa

"Detto questo consiglio l'anno prossimo di cambiare il bando del concorso perchè le motivazioni che mi sono state date per il mio mancato passaggio sono state stupide, inutili e insensate..."

Stammi bene







il pizzetto
20 aprile 2012
intendevo una critica sui contenuti non su un file scritto a 4 mani e inviato e salvato numerose volte... non sono micca un analfabeta...
cmq cara martaa ho controllato, il mio ultimo salvataggio c'era "mica", scarico nuovamente su di te le resposansabilità... sei tu l analfabeta. E' UFFICIALE
...più che sui cani sentivo un presa per il culo per i veterinari :D cmq ovviamente stavo scherzando

@fausto: cmq ti hanno chiamato pià volte, non hai mai risposto.. dove cazzo eri?
iperkoppa
20 aprile 2012
Consiglio a MartaA un lungo bagno di umiltà, oltre che una registrata al vocabolario. Quelli che vogliono cambiare le regole quando perdono si commentano da soli.
geronimo
20 aprile 2012
@ fausto: si pare che ultimamente tu sia molto richiesto, si dice tu abbia un erba particolare che aiuta a scuotere gli angeli insiti in molti di noi....
MartaA
20 aprile 2012
Guarda Lardo se non sai micca cosa dire ( che per la cronaca io ho scritto mica quindi se devi prendere per i fondelli fallo a modo) a me stà bene perchè dici solo cavolate e persone come te mi fanno fare grasse risate...

Come dice il pizzetto di chiunque sia l'errore sempre che lo sia sinceramente importa poco..è un concorso musicale quindi parla di musica se ne sei in grando...poi capisco che la tua vita è noiosa e tutto ciò che puoi fare è attaccarti a una parola però come dire..provaci...

per il resto non servono grandi paroloni per dire le cose alle persone....semplificati la vita valà...
Lardo Grasso
20 aprile 2012
Caro Pizzetto, se pretendi solo critiche musicali fai pezzi solo strumentali.

E non credo ci sia da invocare l'Accademia della Crusca: basta uno Zingarelli...anche di qualche anno fa.

Quanto ai cani: dove avrei scritto cose contro i nostri "amici a 4 zampe?"

S'i fosse cane arderei i Vanamusae e i Sonici Emiliani, per avermi fatto pietra di paragone con la fedita esistenza da lor narrata!

S'i' fosse Lardo, com'i' sono e fui,
torrei le donne giovani e leggiadre:
le vecchie e laide lasserei altrui.

Per gentile concessione di Angiolieri Cecco.
Lardo Grasso
20 aprile 2012
Cara Marta...non so micca cosa dirti...

Però tu insisti...in genere s'accetta una sconfitta non una vittoria.

Quanto al mio mondo che io sappia è tutto tondo!

Tipitipumpa!
il pizzetto
20 aprile 2012
poi scusa lardo grasso ma la medicina comportamentale è una branca molto importante, non è "lo psicologo dei cani"... è cosa un po più seria. per es. se tu hai un cane con un ansia da separazione e tutte le volte che lo lasci per casa ti mangia il divano o ti caga sul letto... tu cosa faresti? lo sopprimi? se vuoi ti do il mio numero io te lo sopprimerei anche (se non fosse vietato), però per quanto mi riguarda non sei un essere umano. c'è gente che ci tiene e che ha i soldi e non ci vedo nulla di male. dico questo pensando che cmq i cani non valgono più della vita di un tassista.
il pizzetto
20 aprile 2012
geronimo siamo un po tutti delle puttane...però una soluzione l avremmo trovata penso :D

intervengo solo per dire che essendo una collaborazione problematica per via di orari/lavori/vite diverse siamo costretti a lavorare nei ritagli di tempo e con molto mail notturne, con annessi errori di battitura. Gli errori sgrammaticati sono ovviamente colpa mia, non di marta, ma sai io non faccio l'autore di professione e non sono neanche un gran letterato, tanto che in italiano rasentavo il minimo sindacale. Cmq non credo ci voglia montale per capire che il "micca" è stato un errore e che intendevo "mica". Per quanto riguardo "the" al posto di "tè" mi sono sbagliato a scrivere e l'ho corretto ieri sera mentre mangiavo la pizza alla tarantella con una matita.
Farrò Coregiere i miei comentti da uno laureata di italina.
Gradirai critiche musicali non grammaticali... per quello forse già c'è l'accedemia della crusca...

poi in quanto quasi veterinario vorrei confermare quanto detto da lardo grasso sui cani; la convenzione di washington del 73 e poi la più recente 281 del 92 o 91 (non ricordo) hanno portato una ventata di diritti ai nostri migliori amici e anche a un inasprimento delle pene su chi esercita sevizie e maltrattamenti.
Cmq il pezzo dei VanaM mi sembra molto bello, per me sono i candidati alla vittoria del Premio.

Saluti
MartaA
20 aprile 2012
Caro Lardo grasso...ma da che mondo di merda arrivi perdonami?!?!
Intanto gli amici di Maria te li metti nel culo perchè sapere fare musica orecchiabile ben suonata e piena di talento non per vantarmi ma non è da tutti..specialmente non per te...

Poi quale esperienza professionale hai alle spalle per permetterti di parlare cosi?!?!

I Vanamue per me sono ragazzi bravi..con bei suoni e ricercati e con tutto che non è il genere che amo accetto la vittoria...

Le persone come te e la giuria stessa dovrebbero essere piu coerenti invece che scegliere in base alla giornata...

In quanto a geronimo..scusa ma tu hai degli amici?!?!?
I conflitti di interessi sono ben altri e suonare a un'altro artista è segno di amicizia e rispetto professionale...quello che evidentemente nessuno ha per te...se nella vita sei solo come un'erbaccia prenditela con te...


Detto questo consiglio l'anno prossimo di cambiare il bando del concorso perchè le motivazioni che mi sono state date per il mio mancato passaggio sono state stupide, inutili e insensate...
Fausto
20 aprile 2012
qualcuno mi ha chiamato ieri sera?
Lardo Grasso
20 aprile 2012
Serata logorroica ieri al Calamita.

Quando il tempo che s’impiega a spiegare il significato del pezzo che si sta per eserguire è quasi pari alla durata del pezzo, c’è qualcosa che non torna.
Cari Eroi da palco: ma non vi è mai sovvenuto che dei vostri processi creativi non gliene freghi una mazza a nessuno? Che se un pezzo lo dovete “spiegare” forse non è proprio così comunicativo?

Logorroici comizi alternati alle solite “tre parole, sole, cuore amore”...

E che vi ha fatto la razza canina per usarla come paragone negativo dell’esistenza?

Sappiate, rivoluzionari da salotto, che sono anni che i cani godono di attenzioni che la maggior parte degli essere umani si sogna... sono anni che vengono rimpinzati con scatolette “ che c’è dei bei pezzi di carne, dentro”, che vengono portati dallo psicologo se son tristi, che valgono più della vita d’un tassista.

Suvvia.... pigliatevi un Cynar contro il logorio (logorroico) della vita moderna e lasciate in pace il miglior amico dell’uomo dopo la gnocca.

Logorroici e sgrammaticati...Marta il tuo micca era forse un ammiccare? Un riferimento storico all’eroe sabaudo? Un errore di battitura nel voler citare un qualche minerale?
Chissà..ai posters (degli amici di Maria) l’ardua sentenza.

Siate compassionevoli, abbiate pietà del pubblico ( anche quello non pagante)...non dico rispetto, ma almeno non infierite proponendo esibizioni al disotto del minimo sindacale.
Come dite Emilia Sonica? Vi sentite chiamati in causa?

Non vorrei apparire blasfemo, ma ieri sera c’era un pensiero che mi balenava nel cervello :mio Dio, mio Dio , perché ci hai abbandonato?
geronimo
20 aprile 2012
bene archiviata anche l'ultima eliminatoria, per fortuna sono passati i Massimo Vanamuse, altrimenti in finale avremmo avuto qualche conflitto d'interessi, in quanto il chitarrista dei Martaa è anche il cantante/chitarrista dei Dharma, il batterista degli Emilia Sonica è anche il cantante dei Santa Viola, la batterista dei Martaa è anche una delle bariste del calamita, il bassista degli Emilia Sonica è anche il percussionista della Cinquetti band, l'altro chitarrista dei Martaa era Davide del calamita travestito, il cantante degli Emilia Sonica è il figlio segreto di un giurato in odore di mafia, il percussionista degli Emilia Sonica è anche(travestito) la corista/cantante dei Piunz, il bassista di Martaa gestisce il bar in piazza a cavriago e quindi avrebbe avuto qualche problema la sera della finale, e infine Martaa spacciata x cavriaghese doc in realtà è l'ex cantante dei 99 posse.........quindi meglio così.
COMMENTA »



Vota online o via SMS
Dai il tuo voto al gruppo o al solista che si esibirà questa settimana!
Invia la tua preferenza con un SMS o direttamente dal sito.
Per saperne di più »

Iscriviti alla newsletter
Un servizio che ti terrà aggiornato su tutti gli appuntamenti del concorso!
Per registrarti inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il link Iscriviti.
Iscriviti »


Copyright © 2010-2012 - NUOVO PREMIO CENTRO GIOVANI AUGUSTO DAOLIO - privacy